Nostalgia di casa durante le vacanze? Ecco come gestirla!

Sembra strano, eppure la nostalgia in vacanza è un sentimento comune a moltissime persone, scatenato dalla lontananza da casa. Ecco cosa la provoca e come gestirla.

Finalmente sei in vacanza, libero da impegni lavorativi, con i piedi a mollo nell'acqua limpida o già nelle scarpe, pronti per affrontare un’escursione in montagna e..tac! 

Arriva, silenziosa, la nostalgia di casa. 

Inaspettata e non richiesta, la mancanza di casa è un sentimento piuttosto comune, soprattutto dopo un anno e mezzo come quello appena trascorso, in cui la nostra abitazione ha rappresentato il nostro vero e proprio porto sicuro. 

Ma che cos’è la nostalgia di casa? E come si riconosce? 

Solitamente si pensa che durante le vacanze gli unici pensieri concessi siano quelli riguardanti che cosa mangiare per pranzo o a quale attività del campeggio dedicarsi durante la giornata, tutta all’insegna del relax e del divertimento. 

Anzi, verrebbe da dire che il titolo di questo articolo suonerebbe meglio se ribaltato in: "Nostalgia delle vacanze mentre si è a casa"!

In realtà non è così per tutti. 

Spesso si fa strada nella nostra mente anche una certa nostalgia di casa, più o meno accentuata, che ci fa sentire soli e lontani dal nostro luogo di appartenenza, anche se la villeggiatura sarà di pochi giorni o ci troviamo a pochi chilometri di distanza. 

Più che l’edificio e l’abitazione in sé, a mancare sono le comodità e la sicurezza che la nostra casa è in grado di trasmetterci. 

Durante l’anno, tornare a casa da lavoro rappresenta una gioia perché sappiamo benissimo che una volta varcata la soglia, potremo davvero essere noi stessi nel posto che ci è più familiare in assoluto, sensazione che in un luogo diverso fatichiamo a ritrovare. 

Nostalgia di casa: come riconoscerla e come “combatterla”? 

Nella maggior parte dei casi la nostalgia di casa si manifesta come una sensazione di solitudine e di lieve stress dovuto ad un cambio di abitudini repentino.

Infatti a scatenarla sono proprio le piccole cose che inevitabilmente cambiano durante una vacanza.

Ad esempio il non trovare lo spazzolino sulla destra piuttosto che sulla sinistra quando la mattina abbiamo ancora gli occhi socchiusi e vorremmo lavarci i denti, o il non poter scegliere autonomamente gli orari per i pasti, specialmente quando alloggiamo in un hotel.

Ma in fin dei conti, se partiamo per le vacanze è proprio perché abbiamo voglia di staccare la spina, vedere cose nuove, fare esperienze diverse e cambiare la nostra quotidianità, anche se solo per qualche giorno!

Allora concentrati solo su quelli che sono i piaceri della vacanza e che, una volta rientrato, non potrai più provare: assaggia il cibo locale, senti la sabbia calda sotto i piedi, prova la spensieratezza che ti regala una doccia alla fine di una giornata piena di avventure, riempi i tuoi occhi con paesaggi nuovi, esplora e divertiti!

Per ritrovare la rassicurante quotidianità tra le pareti domestiche ci sarà tutto tempo…

E se al tuo ritorno scoprirai che la vacanza ti ha fatto venire voglia di circondarti di nuove comodità, noi dell'Agenzia Immobiliare Toscana ci faremo trovare pronti per aiutarti a cercare la tua nuova casa e realizzare un acquisto sicuro!

Per maggiori informazioni chiama al numero diretto 3473075458, oppure lascia un recapito cliccando qui e sarai ricontattato il prima possibile.

A presto… e BUONE VACANZE DAL TEAM DI TOSCANA IMMOBILIARE! 

 

Luca Malacarne

Toscana Immobiliare Franchising